Mario Kart Tour, Nintendo ufficializza lo sbarco su App Store

di Gtuzzi Commenta

Era una novità già nell’aria da diverso tempo e tanti fan la stavano attendendo con ansia, ma solamente da pochissimo tempo è diventata ufficiale. Stiamo parlando dell’approdo di Mario Kart Tour sull’App Store. Si tratta di uno dei titoli di corse arcade più famosi di sempre e per la prima volta arriva anche sul negozio online della casa di Cupertino.

Mario Kart Tour

Mario Kart Tour, finalmente lo sbarco su iOS

Sono trascorsi diversi mesi da quando è stato diffuso il primo annuncio ufficiale riguardante la notizia, ma il momento tanto atteso è finalmente arrivato. Nintendo ha lanciato su App Store Mario Kart Tour, che potrà essere scaricato sia per iPad che per iPhone. Impossibile non conoscere e innamorarsi di Mario Kart: si tratta di una gamma di videogiochi di corse arcade che hanno cambiato per sempre la storia del settore videoludico, segnando davvero un’epoca. La riproposizione di nuove e più moderne versioni, però, è sempre di successo. Una serie che si caratterizza per la presenza degli abituali personaggi che arrivano direttamente dalla serie Mario, che possono sfruttare tutta una serie di armi alquanto curiose e particolari per darsi battaglia vincere le varie corse su piste estremamente divertenti, folli e colorate.

Il primo gioco di questa famosa e rinomata serie sbarcò sulla piattaforma del Super Nintendo nel lontano 1992. In quel caso venne chiamato semplicemente Super Mario Kart e il successo che ottenne fu davvero strepitoso. Tutto merito, tra l’altro, del nuovissimo e innovativo sistema grafico di rotazione della pista, che andava, in pratica, a garantire un effetto simil-tridimensionale.

Tra le altre novità, in quel caso ebbero un grandissimo apprezzamento tutti quegli oggetti che venivano usati dai vari personaggi per poter crearsi un vantaggio nei confronti degli avversari, tra cui gusci verdi, funghi, bucce di banana e quant’altro. Mario Kart 64, invece, è il secondo titolo della serie e venne lanciato nel 1996 per la console Nintendo 64. Anche in questo caso il successo fu incredibile, dato che sfruttava delle piste in tutto e per tutto in 3D, con personaggi che, però, erano chiaramente a due dimensioni. E, infine, si è arrivati ai giorni nostri, con Mario Kart 8 Deluxe lanciato per la piattaforma Nintendo Switch.

Nel nuovo titolo della serie che è stato proposto per iPhone e iPad, non mancheranno ovviamente le tipiche piste che hanno scritto la storia di questo videogioco. Ci saranno anche nuove destinazioni che faranno la loro comparsa all’interno di un tour che cambierà, a rotazione, ogni 15 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>