Harry Potter Hogwarts Mystery, ci sono dei problemi con la beta

di Gtuzzi Commenta

Harry Potter Hogwarts Mystery

È stata Jam City a rilasciare ancora tutta una serie di dettagli davvero molto interessanti. Si tratta di una software house che ha collaborato con Warner Bros Interactive Entertainment per la realizzazione di Harry Potter Hogwarts Mystery. Ebbene, sono state diffuse delle novità davvero molto interessanti in merito ad alcuni aspetti di Harry Potter Hogwarts Mystery, gioco che sbarcherà a breve per dispositivi mobili con sistema operativo iOS e Android.

Harry Potter Hogwarts Mystery, dopo la beta inconvenienti con il login

Pochi giorni fa, infatti, è stata rilasciata la beta del gioco. Aspettando che venga rilasciato il gioco in veste ufficiale, diversi utenti hanno segnalato come ci siano dei problemi nell’effettuare il login. L’app, ovviamente, è in fase di beta e, di conseguenza, è normale che possa verificarsi qualche inconveniente.

Ecco cosa vi aspetta in questo incredibile titolo

Harry Potter Hogwart Mystery presenta una grande peculiarità: è l’unico titolo per dispositivi mobili che consente agli utenti di realizzare il proprio personaggio e di vivere direttamente all’interno della scuola di Hogwarts ogni tipo di avventura. Ci saranno ovviamente degli elementi RPG: i giocatori dovranno affrontare molto seriamente la scuola e potenziare le proprie abilità magiche, stringendo alleanze o rivalità con gli altri studenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>