Armello, il nuovo fantasy digital board game da provare gratuitamente!

di Gtuzzi 2

Armello

L’ultimo gioiellino che è stato realizzato da parte di League of Geeks è finalmente arrivato sui vari dispositivi con sistema operativo iOS. Stiamo facendo riferimento ad Armello, un fantasy digital board game che si può scaricare in via del tutto gratuita. Un titolo che riesce a mescolare molto bene la strategia dei giochi di carte e quella dei giochi da tavolo, nonché degli RPG.

Armello, una battaglia infinita

All’interno di un universo antropomorfo, gli utenti dovranno sfidarsi per poter mettere le mani sulla corona. In Armello tutto ciò che si prospetta è una serie continua di battaglie, sia in modalità giocatore singolo che multiplayer, che assumeranno una connotazione in breve tempo epica e magica.

Modalità singolo giocatore o multiplayer

Il reame sarà protetto da ben cinque clan animali: si tratta di Coniglio, Orso, Topo, Lupo e i Banditi multispecie. Il compito dell’utente sarà scegliere quello che più lo aggrada e cominciare ad immergersi in un percorso irto di pericoli e di battaglie. Si potrà sfidare la IA oppure fino a tre giocatori, ma il percorso per poter arrivare finalmente alla corona sarà molto più insidioso di quello che potreste pensare. E c’è anche la possibilità di accedere a dei contenuti premium.

Commenti (2)

  1. Esiste per noi utenti un arma davvero infallibile per bloccare definitivamente questo tipo di “abbonamenti truffa. Basta chiamare il proprio operatore telefonico e richiedere il BARRING SMS. Verrà attivato gratuitamente sul proprio numero e bloccherà in maniera definitiva e assoluta ogni tipo di servizi di questo tipo.

  2. We spent months making sure we cherry-picked the best parts of tabletop gaming just so we could bring them to life in a video game! Experience a board game like never before!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>