Giochi imperdibili, Sonic The Hedgehog 4 Episode 1

di Davide Commenta

Sonic 4

Oggi vi parliamo di un classico veramente imperdibile, senza ombra di dubbio il miglior platform disponibile su iOS. Parliamo naturalmente di Sonic The Hedgehog 4 Episode 1, il vero sequel di Sonic 3, arrivato sedici anni dopo l’ultimo capitolo  della serie “regolare”, pubblicato su Mega Drive nel 1994.

Sonic 4 ha fatto il suo debutto ad ottobre dello scorso anno su una marea di piattaforme (Xbox 360, PlayStation 3, Wii, iOS, Android, Windows Phone 7), per il 2012 è previsto l’arrivo del secondo episodio.

Parliamo di secondo episodio perchè Sonic 4 è così vasto che SEGA ha preferito dividere l’avventura in due parti, concentriamoci sulla prima e analiziamo pregi e difetti di Sonic 4 Episode 1. Il gioco, come detto, è un platform 2D che ricorda i vecchi titoli della serie per Mega Drive. Il nostro eroe può correre, saltare ed usare lo spin dash per eliminare i nemici. La struttura è piuttosto lineare, ogni “mondo” è diviso in tre livelli più una battaglia contro il boss finale, inoltre ci sono ben 7 livelli speciali e due stage inediti creati appositamente per la versione iPhone.

Nulla da dire sul gameplay, qui ci troviamo di fronte ad un gioco di Sonic in piena regola, da segnalare solo la scarsa longevità dell’avventura, il gioco infatti può essere portato a termine in una manciata di ore senza particolari sforzi.

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico SEGA ha svolto un ottimo lavoro con la versione iOS di Sonic 4, i livelli sono coloratissimi, Sonic è animato alla perfezione e le ambientazioni sono strepitose. Il gioco da il meglio di se sui device dotati di Retina Display, purtroppo però l’app non è universale e su iPad risulta tutto piuttosto confusionario, inoltre la versione HD non è disponibile, un vero peccato.

Sonic The Hedgehog 4 Episode 1 costa 3.99 euro, una versione demo del gioco è stata inclusa in Sonic 20th Anniversary, insieme al minigioco Sonic The Sketchog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>