Max – The Curse of Brotherhood, perfetto per chi ama l’avventura

di Gtuzzi Commenta

Siete dei veri e propri amanti dei giochi di avventura? Allora dovreste seriamente prendere in
considerazione l’idea di puntare su Max – The Curse of Brotherhood. Si tratta di un titolo che rispecchia
proprio alla perfezione questo genere, con diverse contaminazioni anche di stampo cinematografico, così
come con un gran numero di puzzle che si devono risolvere.

Max – The Curse of Brotherhood, alla ricerca di un fratellino perduto

All’interno del gioco per iOS Max – The Curse of Brotherhood, l’utente dovrà guidare un teenager che deve
avere una gran pazienza nel sopportare il suo fratellino ad ogni ora del giorno. Stanco di tutta questa
monotonia e, soprattutto, alla ricerca di un minimo di privacy, ecco che cerca sul web una possibile
soluzione che possa dargli una mano a far scomparire in fretta il fratello. Ci riesce, ma combina un gran
disastro.

La trama

Il fratellino, infatti, finisce preda di un personaggio mosto losco che è emerso proprio da quello spazio
temporale che Max aveva creato fidandosi dei consigli trovati sul web. Quindi, parte con una missione di
recupero del suo fratellino, che si chiama Felix. Un’app molto interessante, soprattutto per via del fatto che
offre un gameplay che non sfigurerebbe di fronte ad un console, combinando diversi elementi di vari
generi, come ad esempio platformer, jump&run e puzzlegame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>