Minigore Zombies 2, il ritorno di John Gore

di Davide 1

Minigore è uno degli sparatutto più famosi per iPhone, uno dei primissimi shooter “dual stick” che ha fatto nascere un genere ed ha dato vita a decine di cloni. Oggi gli sviluppatori di Minigore tornano in azione con Minigore 2 Zombies, un gioco frenetico come l’originale ed ancora più divertente, grazie all’introduzione di nuove caratteristiche.

Grafica e sonoro

I ragazzi di Mountain Sheep hanno svolto un ottimo lavoro con Minigore Zombies 2, il gioco è fluido e non ci sono mai rallentamenti neanche sui dispositivi più datati. Ho provato il gioco su vari device (iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch 3G/4G, iPad 2) senza riscontrare mai il minimo problema e questo è senza dubbio un buon segno.

Graficamente parlando il gioco può contare su uno stile decisamente originale, con personaggi super deformed e mostri caricaturali che non si allontanano troppo da quanto visto nel primo Minigore. Il gioco è ottimizzato per lo schermo Retina e si vede, i colori sono brillanti e vivaci, la grafica è nitida ed estremamente dettagliata.

Minigore 2

Giocabilità e longevità

Il gameplay di Minigore 2 Zombies non cambia rispetto a quello delp rimo episodio, John Gore deve salvare la sua bella dall’attacco degli zombie e per farlo dovrà usare tutte le armi a sua disposizione. Proprio qui sta la novità, per la prima volta il nostro eroe potrà usare anche martelli, asce, spade ed altre “armi bianche” oltre fucili e pistole.

Le armi bianche a mio avviso sono una gradevole aggiunta, anche se in alcuni casi tendono a smorzare il ritmo di gioco, in ogni caso, ripeto, si tratta di un piacevole diversivo. Tutto funziona bene invece continuando ad usare pistole e fucili, in questo caso il gameplay di Minigore 2 Zombies si dimostra semplicemente perfetto.

A differenza del primo episodio (che presenta solo due mappe) qui esiste una vera modalità storia e le cose da fare non mancano, dal superare i vari livelli alle incredibili battaglie contro i boss, non vi annoierete mai, garantito.

Sistema di controllo

I sistemi di controlli, sarebbe il caso di dire. Sì perchè effettivamente possiamo scegliere tra due diverse opzioni. La prima modalità prevede l’uso dei due stick, uno per muoversi ed uno per sparare, mentre l’altro prevede uno stick per muoversi ed un pulsante per lo sparo, con mira automatica.

Personalmente preferisco il metodo basato sul doppio stick, decisamente più comodo. Nel secondo caso la mira è automatica ma il sistema non sembra funzionare sempre benissimo, probabilmente a causa di problemi con il tasto dello sparo.

Minigore 2 Zombies

Giudizio finale

Minigore 2 Zombies è un sequel molto atteso e che certo non ha deluso le aspettative. Curato sotto ogni aspetto, con una grafica favolosa ed un gameplay avvincente, Minigore 2 Zombies è un ottimo passatempo, consigliato a tutti i possessori di iPhone, anche in virtù del prezzo veramente irrisorio.

Voto 7,5/10

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>