Pokemon Quest, niente da fare per il porting per il cross-platform

di Gtuzzi Commenta

Pokemon Quest

Si parla sempre più di frequente nel corso delle ultime ore del lancio di Pokemon Quest per i dispositivi con sistema operativo iOS e Android. In realtà, però, diversi utenti si sono già accontentati della versione che è stata rilasciata per chi possiede la console Nintendo Switch. Nel caso in cui, però, gli stessi utenti avessero intenzione di continuare tale avventura anche sul proprio smartphone, allora è necessario mettere le cose in chiaro fin da subito.

Pokemon Quest, non si può passare da smartphone a Nintendo Switch

Infatti, chi ha a disposizione la versione di Pokemon Quest per Nintendo Switch non avrà la possibilità di proseguire l’avventura sulla versione per smartphone. Inoltre, anche il percorso contrario è stato reso impossibile. Infatti, non c’è la possibilità di divertirvi sullo smartphone quando siete lontani da casa e poi quando rientrare continuare il percorso di gioco sulla console.

Impossibile anche il percorso al contrario

Insomma, non è stata garantita l’opportunità di effettuare il trasferimento del salvataggio su Switch per poter proseguire a giocare poi sulla tv. Di conseguenza, manca proprio la compatibilità tra i due salvataggi. Non esiste, in alcun modo, quindi, una via di fuga per poter portare a termine il porting per il cross-platform.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>