GTA Vice City 10th Anniversary, la recensione

di Davide 7

Nel 2002 Rockstar lanciava sull’allora neonata PlayStation 2 Grand Theft Auto Vice City, ad un anno esatto di distanza dal rivoluzionario (per l’epoca) Grand Theft Auto 3. Dopo dieci anni Vice City torna su iPhone e iPad con una versione celebrativa che abbiamo ampiamente testato per voi. Dopo il salto trovate la recensione di GTA Vice City 10th Anniversary Edition, buona lettura.

Grafica e sonoro

Sotto il profilo tecnico gli sviluppatori hanno apportato diverse migliorie, in particolare i modelli dei personaggi sono stati ridisegnati e sono ora più ricchi di dettagli, così come le ambientazioni ed i veicoli appaiono maggiormente curati. Non siamo ai livelli di titoli come Batman Il Cavaliere Oscuro Il Ritorno, Infinity Blade 2 o Asphalt 7 Heat, ma nel complesso non possiamo proprio lamentarci della grafica di GTA Vice City.

Ho avuto modo di testare il gioco su iPod Touch 4G, iPhone 5 ed iPad 2 senza riscontrare problemi di fluidità, zero rallentamenti, il che è sicuramente una buona notizia. Il gioco è ottimizzato per il display Retina, inoltre da segnalare un magistrale uso dei colori, in particolare le tonalità accese come il giallo, il rosso e l’arancione risaltano in maniera incredibile.

Incredibilmente sbalorditiva la parte audio, del resto le musiche di Vice City sono entrate nella storia dei videogiochi. Le stazioni radio trasmettono brani di artisti come Toto, Kate Bush, Kool & The Gang, Lionel Richie, INXS, Iron Maiden e Frankie Goes To Hollywood, giusto per citarne alcuni. Non è presente il doppiaggio in italiano, tutte le voci sono in inglese, in compenso i sottotitoli sono disponibili anche nella nostra lingua.

GTA Vice City

Giocabilità e longevità

E’ quasi superfluo parlare della trama e del gameplay di Grand Theft Auto Vice City, sicuramente non devo spiegarvi io che siamo nel 1986, il nostro eroe si chiama Tommy Vercetti ed il gioco è ambientato a Vice City, una fittizia Miami piena di attrattive.

Questa versione di Vice City è essenzialmente identica all’originale, Rockstar non ha inserito contenuti extra di nessun tipo, ma questa non è necessariamente una cattiva notizia, visto che GTA Vice City è un gioco che non ha assolutamente bisogno di migliorie.

Nessun taglio è stato fatto per portare il gioco sulle piattaforme mobili, confermata quindi la presenza di tutte le armi e i veicoli presenti nelle versioni PC e console. Non gioco a Vice City da otto anni abbondanti e devo dire che il gioco è esattamente come me lo ricordavo, ricchissimo di missioni variegate, con tanti minigiochi e missioni secondarie, la città del vizio è ancora piena di attrattiva, ve lo garantisco.

Giocherete per mesi e mesi senza annoiarvi, Vice City è il gioco perfetto per stupire gli amici, solamente cinque anni fa sarebbe stato impensabile vedere un gioco del genere su un dispositivo portatile, oggi invece è realtà.

Sistema di controllo

Lo schema dei comandi è identico a quello di Grand Theft Auto 3 10th Anniversary Edition, la plancia dei controlli si rivela comoda e pratica sia nelle fasi a piedi che nelle sessioni a bordo dei veicoli. Come capita spesso, su iPhone forse i tasti sono troppo piccoli mentre su iPad i comandi virtuali sono semplicemente perfetti.

GTA Vice City 10th Anniversary Edition

Giudizio finale

Che dire? Non è facile giudicare un titolo del genere ed essere obiettivi, ma sinceramente ora come ora sarà difficile trovare qualcosa di meglio nel campo dei giochi d’azione portatili. Il gioco è lo stesso di sempre, con una grafica leggermente migliorata, mentre il gameplay non ha subito variazioni di alcun tipo, a voi giudicare se si tratta di un bene o un male.

Il voto che vedete qui sotto è puramente simbolico, avrei potuto elargire un 1/10 o un 20/10, GTA Vice City è un gioco ancora attuale anche a dieci anni dal lancio. Per meno di cinque euro è un acquisto decisamente consigliato, sia ai fan storici della saga sia a coloro che magari hanno scoperto la serie recentemente. Ideale per passare il tempo in attesa di mettere le mani su GTA 5, in uscita la prossima primavera.

Voto 10/10

Grand Theft Auto: Vi
Peso: 1046 MB
Prezzo: 4.49 Euro
Download da App Store

Commenti (7)

  1. Secondo me, l’ideale per questo tipo di giochi è l’iPad Mini, l’iPhone/iPod è troppo piccolo, le mani sui comandi occupano una porzione di schermo veramente importante, l’iPad invece è troppo grande e soprattutto pesante, tenere il dispositivo il landscape ed usare il joystick virtuale con i due pollici non è il massimo della vita (per non parlare delle contorsioni che si devono fare se si vogliono raggiungere altre parti dello schermo).
    Il Mini invece è molto più leggero, ha lo schermo più piccolo (quindi presa più comoda) ma comunque abbastanza grande da rendere ininfluente la copertura delle mani sui controlli.
    La prossima generazione (molto probabilmente) potrebbe rappresentare la perfezione dal punto di vista videoludico (in ambito tablet, sia chiaro), schermo retina e prestazioni superiori.

  2. Effettivamente, come ho scritto anche in sede di recensione, su iPhone ed iPod Touch i comandi sono decisamente sacrificati. Al contrario su iPad le cose vanno molto meglio, ma dopo un po’ il peso del device comincia a farsi sentire.

    Non ho avuto modo di testare il gioco su iPad Mini, soluzione che però sembra un ottimo compromesso, in particolare per gli action game, dove i comandi sono fondamentali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>