Pokemon Quest, ecco finalmente il lancio su iOS e Android

di Gtuzzi Commenta

Pokemon Quest

Era atteso davvero da tantissimo tempo e Pokemon Quest è finalmente sbarcato nell’universo dei giochi per dispositivi mobili. Infatti, è stato lanciato in via del tutto gratuita sia negli store Android che in quelli iOS. L’esordio di Pokemon Quest si verifica circa ad una trentina di giorni di distanza in confronto all’esordio che invece fece sulla console Nintendo Switch.

Pokemon Quest, le caratteristiche principali

Una delle principali caratteristiche di questo nuovo titolo è quella di far diventare i Pokemon dei veri e propri cubetti. La grafica sembra quasi riportare indietro negli anni, in una sorta di viaggio nel passato. Di conseguenza, non ci si può certo attendere una definizione elevata dei vari personaggi, ma si tratta di una di quelle caratteristiche che i giocatori che amano il retrogaming potrebbero apprezzare notevolmente.

Il gameplay

Dal punto di vista del gameplay è bene mettere in evidenza che tale titolo offra la possibilità di andare alla ricerca di tesori in compagnia dei Pokemon cubettosi, che si trovano sull’Isola Cubetti. Quest’ultima corrisponde ad un luogo in cui ogni cosa ha una forma cubica. Lo scopo è quello ovviamente di scovare degli oggetti che sono celati. I pericoli, però, rimangono sempre dietro l’angolo, ragion per cui si dovrà per forza di cose fare leva sull’aiuto garantito dai vari Pokemon alleati per poter esplorare al meglio l’isola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>